LEGISLAZIONE

HELP OPPORTUNITA' AZIENDE DIPLOMATI STATISTICHE LINK IL LAVORO OGGI

 

I

L'Isfol, nell'ambito delle iniziative per la costruzione di un sistema nazionale permanente per l’osservazione dei fabbisogni professionali, ha avviato una collaborazione con l’ Istat, finalizzata alla predisposizione di una più ampia e organica classificazione delle professioni e alla realizzazione di una indagine per descrivere nel dettaglio le caratteristiche di tutte le professioni presenti nel mercato del lavoro. Obiettivo della collaborazione tra Isfol e Istat è la costruzione di un sistema informativo delle professioni, in grado di classificare a un maggior grado di dettaglio i profili professionali esistenti e di descriverli in termini di requisiti e di caratteristiche richiesti al lavoratore, di compiti da eseguire e di condizioni previste per lo svolgimento della professione

I risultati di questa attività saranno accessibili a tutti e, in particolare, potranno rivelarsi utili:

agli imprenditori per l’individuazione dei fabbisogni di professionalità e competenze all’interno della propria organizzazione

ai lavoratori per orientare le proprie scelte professionali

agli operatori del mercato del lavoro per gestire l’incontro tra domanda e offerta

agli operatori nel campo della formazione per progettare interventi mirati a sostegno dell’occupazione

ai decisori politici per individuare iniziative programmatiche di raccordo tra la formazione e il lavoro.

In relazione a tale impegno l'ISFOL in cooperazione con il Ministero del Lavoro ha aperto un sito http://portale.isfol.it/index.scm che raccoglie importanti notizie sul mercato del lavoro e quali sono le figure professionali più richieste sia in ambito nazionale sia in ambito    locale http://isfol.tilab.com/public/welcome.html

                       

Il sistema di osservazione permanente dei fabbisogni professionali fornisce informazioni di carattere quali-quantitativo sulla carenza di figure e/o di competenze nei diversi settori di attività economica. I destinatari principali del sistema informativo sui fabbisogni sono gli attori che governano e gestiscono i sistemi dell’education e del mercato del lavoro, gli operatori e le famiglie.
Il sito raccoglie i risultati delle indagini nazionali sui fabbisogni realizzate negli ultimi anni dalle parti sociali costituite in Organismi Bilaterali. A questi si aggiungono i dati quantitativi e previsionali sulle prospettive annuali di assunzione prodotti da Unioncamere e le previsioni di occupazione a medio termine promosse dall’Isfol. I tipi di informazione contenute nel sistema sono:

andamenti dei settori di attività economica (*)

anagrafi settoriali dei fabbisogni rilevati

descrizione dei fabbisogni organizzata in schede monografiche

previsioni di assunzione di breve termine correlabili ai fabbisogni professionali

previsioni di occupazione di medio termine correlabili ai fabbisogni professionali (*)

  Per ulteriori informazioni rivolgersi a:

ISFOL "Area Analisi Fabbisogni ed evoluzione tecnologica e organizzativa"
06.44590.652 - 654 - 624
e-mail:
analisifabbisogni@isfol.it

ISTAT "Servizio Forze Lavoro, Indagine sulle professioni"
06.5952.4749 - 4739 - 4784
e-mail:
gallo@istat.it; scalisi@istat.it